I 150 anni del Museo Archeologico Nazionale della Marche. Volti e luoghi di una lunga storia.

Museo Archelogico Nazionale delle Marche
Genere
Tematico
Data inizio
24/06/2011
Data fine
15/01/2012
Luogo
Ancona
Sede
Museo Archeologico Nazionale delle Marche

Curatori

Nicoletta Frapiccini

 

Progetto scientifico

L'esposizione, allestita in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'unità d'Italia, si inserisce a pieno titolo in tale clima culturale proprio per la contingenza storica che, il 15 luglio 1863, ha visto la costituzione della prima raccolta archeologica (divenuta Museo Nazionale nel 1906), grazie al lavoro e alla lungimiranza di studiosi come il Conte Carlo Rinaldini o il prof. Carisio Ciavarini che ebbe a scrivere: "un Museo che raccolga tutti i monumenti dall'età della pietra in poi, rinvenuti con certezza nella regione"; ancora oggi il Museo Archeologico Nazionale delle Marche è sintesi della conoscenza storico-archeologica del territorio marchigiano, dalla più antica Preistoria fino alle soglie della romanizzazione, documentata da reperti provenienti esclusivamente da scavi.

La mostra, attraverso documenti, fotografie e reperti archeologici, illustra dunque le vicende del Museo, delle sue sedi e dei soprintendenti che ne hanno fatto la storia. Interessante, oltre a tutto l'apparato documentario, l'album d'onore firmato da Re Vittorio Emanuele III il giorno dell'inaugurazione del Regio Museo Archeologico nel 1927, la selezione di alcuni reperti dal "recupero macerie" esposti per la prima volta dal 1940, fino al prezioso trapezoforo di media età augustea.

Orario

mart.-dom. 8:30 - 19:30

lun. chiuso

Biglietti

Ingresso libero

Contatti

Telefono

+ 39.071202602

Email
sba-mar.museoancona@beniculturali.it
Sito web
www.marche.beniculturali.it